Un laboratorio musicale e culturale risveglia la città

Negli ultimi anni, l’offerta di concerti e musica nella città di Ancona ha lasciato molto a desiderare. Ma forse ora qualcosa sta cambiando: la prima avvisaglia di risveglio è l’apertura del Glue-Lab, un locale e circolo dalle molte sfaccettature e con svariati eventi in calendario.

Cayman The Animal - Foto di Ludovica Galeazzi

Cayman The Animal

Già dall’inaugurazione, il 28 settembre – in concomitanza con la notte bianca della città – si può intuire che la musica sarà sicuramente un punto di forza di questo nuovo spazio. La prima serata è stata infatti affidata a due band ben conosciute nella scena underground italiana. Ai Cayman The Animal e ai Marnero va l’onore di scatenarsi per primi sul palco e tra gli spettatori.

Marnero - Foto di Ludovica Galeazzi

Marnero

Qui la galleria di foto della serata con i Marnero e Cayman The Animal.

Tempo una settimana, e siamo di nuovo in pista: venerdì i Panzer, prima band marchigiana a suonare al Glue-Lab, ha aperto per gli End Of A Season, esplosivo post-hardcore da Reggio Emilia. Sabato invece è stato il turno dei Cinderella Leprosy e degli (A)Toll, band noisecore da Perugia.

End Of A Season @Glue-Lab, Foto di Ludovica Galeazzi

End Of A Season

Clicca qui per vedere altre fotografie del concerto!

Cosa ci aspetta il prossimo fine settimana? I concerti proseguono venerdì e sabato con La Tosse Grassa + Paperoga e Clover + Meatball Explosion.

E domenica sera, volete forse restare a casa? L’aperitivo delle 19 sarà al suono delle eclettiche ballate di Manuel Volpe, accompagnato da una mini orchestra di clarinetti, banjo, contrabbasso e percussioni.

Ma al Glue-Lab non c’è solo la musica: sono in programma anche workshops, laboratori, mostre fotografiche, mercatini e altre attività culturali. Si preannuncia un autunno affollato di eventi: per la programmazione dei prossimi mesi,  seguite gli aggiornamenti della pagina Facebook del Glue-Lab!