Circolo Magnolia, Idroscalo, Milano – 09 Giugno 2013

Il giorno di chiusura del MI AMI 2013 si preannunciava una grande festa, visti i nomi in programma, da Cosmo a Appino, da His Clancyness a Patty Pravo.

Invece la festa ed il pubblico sono stati ridimensionati dal tempo inclemente – il mercatino è stato smantellato anzitempo vista la scarsa affluenza. Ma lo spirito rock rimane intaccato. L’audience ha voglia di divertirsi, e sfida il diluvio sotto a mantelle antipioggia e ombrelli.

Rockit_MIAMI2013_DAY3_07

Under the rain – still smiling

Innovativo il progetto dei Sycamore Age, che presentano sul palco decine di diversi strumenti: dalle classiche chitarre e tastiere a bouzouki, theremin, tamburi e percussioni più disparate, per poter riprodurre e revisitare i suoni del loro disco.

Rockit_MIAMI2013_DAY3_SycamoreAge_01

I Sycamore Age, tribali polistrumentisti

Quegli spettatori che hanno deciso di sfidare il maltempo trovano riparo davanti alla postazione di Radio Popolare, dove vengono intervistati gli artisti e si possono seguire i concerti all’asciutto.
Le coreografie di due ballerine riescono a portare il pubblico sotto il palco La Collinetta di Jack per il set elettro-cantautoriale di Cosmo – progetto solista di Marco Bianchi dei Drink to Me.

Rockit_MIAMI2013_DAY3_Cosmo_03

Danza e musica durante il set di Cosmo

Ai piedi della collinetta sempre più fangosa – e scivolosa – si susseguono il pop lo-fi di His Clancyness e i Giardini di Mirò per un brevissimo ma intenso set, interrotto per le condizioni meteo sempre peggiori.

Si avvicina la mezzanotte sotto la pioggia scrosciante, che non ferma un pugno di hardcore fan di Appino. Rockin’ till the end!

Andrea Appino chiude il festival di musica indipendente MI AMI 2013

Andrea Appino live al MI AMI 2013

Quì la galleria con le foto di Patty Pravo, Appino, His Clancyness, Cosmo, e delle altre band dell’ultima giornata del MI AMI 2013!