Spalla e mano destra bloccata con una prognosi di 3 settimane.
Pensavo che in queste condizioni fotografare con una reflex a mano libera, senza cavalletto, fosse impossibile. Invece con una mano, due dita, e un po’ di ingegno qualche scatto si fa.

Mi sembra di essere tornata al primo giorno che ho preso una macchina fotografica in mano. Sbaglio, provo ancora e sbaglio di nuovo.

Un’ora di tentativi per salvare tre banalissime foto.

sospeso

solitario

cado o non cado?